Visita in una cava di pietra leccese

A partire da domenica 8 aprile, e per tutto il mese, LITICA organizza passeggiate alla scoperta di una cava di pietra leccese. Situata al confine tra il territorio di Lizzanello e Cavallino (Le), la cava, di proprietà dell'artista Angelo Gigante, è ormai in disuso ma conserva ancora il suo antico splendore. Accompagnati dai nostri soci e dall'artista, nostro collaboratore, i partecipanti scopriranno i segreti dell'attività estrattiva e dell'arte della lavorazione della pietra leccese, uno dei tesori del territorio salentino. Lungo il percorso, che si snoda tra la vegetazione spontanea - dove fanno capolino le orchidee selvatiche diffuse in tutto il salento - e alberi da frutto impiantati nel secolo scorso, si potranno ammirare gli antichi macchinari di proprietà della famiglia utilizzati per l'estrazione e la lavorazione della pietra. Al termine dell'escursione, i partecipanti assisteranno ad una breve dimostrazione sulla lavorazione della pietra leccese e concluderanno l'esperienza con una degustazione di prodotti tipici del territorio.

Start ore 9:00: incontro dei partecipanti a Cavallino, ex Convento dei Padri Domenicani - corso Umberto I (sotto la statua del guerriero messapo). Da lì, ognuno con la propria auto, si raggiungerà la cava. SI RACCOMANDA LA MASSIMA PUNTUALITÀ.

Si consiglia l'uso di abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica o da trekking; cappellino e crema solare.

Costo: € 13,00 a persona (il costo comprende: escursione, visita ai laboratori e degustazione). Ingresso gratuito per i bambini fino a 5 anni e ridotto (8,00 €) fino a 10 anni.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al 320 3546811 entro sabato mattina.

Prossimi appuntamenti:

domenica 15 aprile ore 9:00 - 13:00

domenica 22 aprile ore 9:00 - 13:00

martedì 1 maggio ore 9:00 - 13:00

Il programma potrebbe subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche.